Comune di Rimini - Punto Europa

Logo stampa
 
Sei in: Home » L'Ue in breve » Politiche e attivitÓ
 
 

Politiche e attivitÓ


I paesi membri hanno trasferito una parte della loro autoritÓ legislativa all'UE in alcuni settori, come ad esempio l'agricoltura e la pesca. In altri settori, come la cultura, i governi nazionali definiscono le politiche insieme all'UE.

Settori di competenza esclusiva dell'Ue

  • unione doganale
  • norme che regolano la concorrenza all'interno del mercato unico
  • politica monetaria dei paesi che utilizzano l'euro
  • conservazione delle risorse biologiche del mare nel quadro della politica comune della pesca
  • politica commerciale comune
  • conclusione di accordi internazionali laddove previsto dalla legislazione dell'UE

L'Unione europea e i suoi Stati membri condividono la responsabilitÓ nei seguenti settori:

  • mercato unico
  • aspetti della politica sociale definiti nel trattato di Lisbona
  • coesione economica e sociale
  • agricoltura e pesca, tranne la conservazione delle risorse biologiche del mare
  • ambiente
  • protezione dei consumatori
  • trasporti
  • reti transeuropee
  • energia
  • creazione di uno spazio di libertÓ, sicurezza e giustizia
  • problemi comuni di sicurezza in materia di sanitÓ pubblica, per quanto riguarda gli aspetti definiti nel trattato di Lisbona
  • ricerca, sviluppo tecnologico e spazio
  • cooperazione allo sviluppo e aiuto umanitario

Settori nei quali la responsabilitÓ principale appartiene agli Stati membri e nei quali l'UE pu˛ svolgere un ruolo di sostegno e coordinamento:

  • tutela e miglioramento della salute umana
  • industria
  • cultura
  • turismo
  • istruzione, formazione professionale, giovent¨ e sport
  • protezione civile
  • cooperazione amministrativa.