Comune di Rimini - Punto Europa

Logo stampa
 
Sei in: Home » News in evidenza
 
 

Tirocini all'estero con il programma Leonardo

Pubblicato il bando per l'assegnazione di otto borse per tirocini formativi all'estero. Il progetto " Giovani cittadini d'Europa" Ŕ promosso dal centro di educazione all'Europa, co-finanziato dalla Provincia di Rimini e sostenuto della Commissione europea. Le borse sono riservate a giovani laureati disponibili sul mercato del lavoro e residenti in uno dei Comuni della provincia di Rimini. Il bando scade il 22 ottobre 2012. E' previsto un incontro informativo il giorno 8 ottobre durante il quale saranno approfonditi numerosi aspetti del progetto.

Risorse online


Nell'ambito del Programma Comunitario "Lifelong Learning - Leonardo da Vinci", l'Amministrazione Provinciale di Rimini partecipa e cofinanzia il Progetto di MobilitÓ Internazionale "GIOVANI CITTADINI D'EUROPA -II Fase" promosso dal Centro Educazione all'Europa di Ravenna, titolare del finanziamento Europeo ed Ente gestore e coordinatore delle borse di studio.

Sono disponibili 8 borse per tirocini della durata di 16 settimane consecutive non prolungabili da svolgersi indicativamente con partenze da gennaio 2013, secondo la seguente ripartizione per destinazione:

  • Belgio
  • Francia
  • Irlanda
  • Malta
  • Spagna
  • una borsa Ŕ riservata ai candidati che desiderino proporre un'organizzazione ospitante in cui svolgere il proprio tirocinio

Per partecipare alla selezione occorre possedere i seguenti requisiti:

  • essere residenti nei comuni della provincia di Rimini;
  • essere giovani laureati disponibili sul mercato del lavoro e privi di lavoro al momento della partenza (non Ŕ necessario essere iscritti ai Centri per l'impiego);
  • etÓ fino a 32 anni, ovvero fino a 31 anni e 364 giorni, alla data di scadenza del presente avviso;
  • se Cittadini di paesi extracomunitari, essere in possesso di permesso di soggiorno, valido almeno fino al 30/06/2013 ed in ogni caso per tutta la durata del tirocinio, oppure della carta di soggiorno. Gli eventuali visti necessari per il trasferimento nel Paese di destinazione sono a carico dei candidati;
  • non trovarsi alla data di scadenza dell'avviso di selezione nello status di studente e non essere quindi iscritto a corsi di laurea, dottorati di ricerca, master, corsi di perfezionamento, scuole di specializzazione, presso qualsiasi universitÓ o ente italiani o esteri;
  • non beneficiare di altre borse o contributi erogati da un qualsiasi ente pubblico;
  • non avere giÓ beneficiato di altra borsa Leonardo da Vinci o erogata da qualsiasi ente o di altre borse per tirocini all'estero finanziate con risorse comunitarie;
  • non essere cittadino del Paese in cui si svolgerÓ il tirocinio;
  • possedere una conoscenza medio- alta della lingua del Paese ospitante o lingua veicolare (Inglese per il Belgio), la conoscenza della lingua sarÓ testata attraverso una prova scritta basata su test a scelta multipla della durata di un'ora.


La domanda di partecipazione al concorso, redatta esclusivamente sul modulo allegato all' avviso di selezione, dovrÓ essere inviata entro il 22 ottobre 2012.

á